Internet è oggi indispensabile, si sa. Riserva diverse opportunità e presenta una gran numero di risorse ma anche delle insidie, come quelle relative al mondo delle chat. “Luoghi”, frequentati soprattutto dai più giovani, teoricamente destinati al dialogo ed alla conoscenza di persone nuove. Ma cosa succede, solitamente, quando in una chat qualsiasi entra una ragazzina?

Per capirlo e verificare quante persone ci avrebbero contattato e quale sarebbe stata la loro età media, ci siamo finti una 14enne, di nome Erica, non troppo ingenua e curiosa al punto giusto. E abbiamo fatto una piccola indagine sviluppata in 3 pomeriggi, in 3 chat “normali”, non erotiche, con una permanenza di circa 45 minuti.

Il risultato è stato che, con appunto il nickname “erica-14”, in media su 150 utenti presenti, tra uomini e donne, ci hanno contattato in 47,  21 dei quali oltre i 25 anni, 14 sopra i 30, 5 con più di 40 anni ed un 62enne. Tutto ciò, naturalmente, stando all’età da loro dichiarata.

Ma che motivo ci sarebbe per mentire sull’età ad una 14enne, fingendosi più vecchi di quello che si è!? Fatto sta che quasi nessuno di essi si è posto il problema degli anni, ad eccezione di 2 che si sono defilati appena avuta la conferma che stavano chattando con una ragazzina.

Tornando sui contatti, è forse il caso di concentrarsi su alcune conversazioni salvate e su alcuni nickname, partendo da “Don Mario”. Ha scritto, tra le altre cose, di essere un prete 62enne, reduce da un’operazione e per questo sul pc ed in chat. Dopo le presentazioni di rito, ha iniziato a fare domande sull’aspetto fisico, scendendo sempre più nei dettagli e chiedendoci una foto ed il contatto facebook. Ma abbiamo interrotto la conversazione con una scusa. Non possiamo esser certi che fosse un prete, ma degli interrogativi restano.

Un’altra chattata si è sviluppata con il nick “imprenditoreseparato”, un 35enne che è “andato subito al sodo”, chiedendo se fossimo disposti a farlo con uno di quell’età. C’è stato poi “BELTENEBROSO42”, un 42enne che ci ha invitato, “di tutto cuore” a provare l’esperienza sessuale, offrendosi come “volontario”. E tanti altri, tra cui diversi uomini sposati, le cui domande ruotavano intorno alla sfera sessuale.

E’ vero che le ragazzine di oggi sono molto sveglie ma questa piccola indagine ci ha ulteriormente confermato, se ce ne fosse stato bisogno, quanto il web possa essere pieno di insidie e quanto sia importante tenere alta l’attenzione.

– Ecco la prima conversazione descritta:

DonMario ciao quanti anni hai?

erica-14___14

DonMario hai il fidanzato?

erica-14___no

erica-14___tu 6 prete?

DonMario si

DonMario sei una bella ragazza=?

erica-14___boh penso di sì

DonMario come sei fisicamente?

erica-14___normale..magra capelli neri

erica-14___tu anni?

DonMario 62

DonMario di seno che taglia hai,se posso chiedere?

erica-14___3

DonMario carina

come ti piace vestire?

erica-14___jeans, magliette

DonMario mini,short,leggins top,stivaletti?

erica-14___qlk volta

DonMario shorts cortissimi e a vita bassa?

DonMario come quelli che vanno di moda ora

erica-14___si anke

erica-14___ma tu dici anke la messa?

DonMario si certo

DonMario di che colori li hai i pantaloncini?

erica-14___ e ke fai quì?

erica-14___non 6 in kiesa?

DonMario passo tempo,non posso uscire sono convalescente da operazione

erica-14___ok

DonMario dicevo, di che colori hai i pantaloncini?

erica-14_di tanti

DonMario i piu’ corti che hai quali sono?

erica-14_bianki

DonMario foto ne hai?

erica-14_di ki?

ica-14_mie?

DonMario si certo

erica-14_si

DonMario potrei vederne qualcuna?

erica-14_e cm?

DonMario hai facebook?

erica-14_si

erica-14_ma nn do quì

erica-14_tu 6 su fb?

DonMario tranquilla,io non ho un mio profilo,uso quello di un amico. quindi non mando richieste di amicizia

erica-14__ora dv andare

DonMario posso guardare qualche tua foto su facebook o chiedo troppo?

DonMario quindi niente profilo facebook?

erica-14_nn posso

DonMario ci risentiamo? Ci tengo a restare in contatto

DonMario hai un indirizzo email?

erica-14_devo andare ciao

DonMario sei cattiva

– Cono D’Elia –


 

3 Commenti

  1. Vagabondo says:

    Non sono un moralista, però che pena. Mi vado convincendo sempre più che il web è diventato il luogo ove la palude della frustrazione riesce a travestirsi da oceano! Capisco le finalità giornalistiche, però una segnalazione al Centro Nazionale per il contrasto della pedopornografia sulla rete Internet non guasterebbe. Per chi non sapesse, è stato istituito presso il Servizio Polizia postale e delle comunicazioni del Dipartimento della Pubblica Sicurezza. Si occupa appunto di prevenzione e repressione di questi reati.

  2. Che schifo. Chi tutela i ragazzini?

  3. Che vergogna! È proprio questa la società in cui viviamo?! Senza parole.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*