A causa di una condizione di insufficienza temporanea del vaccino Pfizer Moderna oggi le somministrazioni sono sospese su tutti i punti vaccinali dell’azienda ASP di Potenza. Proseguiranno normalmente quelle per i soggetti che dovranno ricevere il vaccino AstraZeneca, ossia la classe d’età tra i 60 e i 79 anni.

Sarà assicurata a partire da domani, giovedì 20 maggio, la somministrazione delle sole seconde dosi.

Saranno riprogrammati i recuperi delle seconde dosi previste per oggi e di tutte le prime dosi non somministrate, coerentemente con la disponibilità di vaccini Pfizer e Moderna.

Alle persone prenotate saranno comunicati modalità e tempi di recupero della prenotazione.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano