Sono costretto a segnalare ancora una volta, in quanto sollecitato dai numerosi cittadini residenti in zona, lo stato di insicurezza e degrado in cui versa via Raffaele Cavallo a Salerno. Sono mesi infatti che si sono perse le tracce dell’unico operatore ecologico che di tanto in tanto passava in zona e che da solo in un quartiere così popoloso, come detto più volte, non basta”.

A dichiaralo Matteo Cucino, Dirigente cittadino Lega Salvini Premier – Salerno.

Oltre a questo occorre aggiungere che ormai in zona insieme al degrado si va via via più allargando il senso di insicurezza tra i residenti afferma Cucino – che hanno sempre più timore di lasciare le proprie auto nei parcheggi sottostanti data la scarsa illuminazione che facilita furti ed atti vandalici.

Come dirigente cittadino della Lega, Cucino chiede all’assessore di competenza del Comune di “riconsegnare prontamente a via Raffaele Cavallo un minimo di dignità. Non accada come negli scorsi anni che gli interventi vengono fatti in prossimità delle scadenze elettorali perché l’ordinario in questa città passi per straordinario“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*