Sono partiti ufficialmente questa mattina a Marina di Camerota, frazione costiera del Comune di Camerota, i lavori per la costruzione della palestra dell’Istituto Comprensivo “Camerota”. Un’opera alla quale l’Amministrazione guidata dal sindaco Mario Salvatore Scarpitta ha lavorato dai primi giorni del suo insediamento.

Un progetto importante per la riqualificazione di un’area da tempo degradata e che nel marzo del 2021, termine entro il quale è stimata la consegna dei lavori, avrà al suo interno un importante luogo di aggregazione per tutti i giovani di Camerota. La cerimonia di inizio dei lavori è stata officiata dal parroco don Gianni Citro che ha sottolineato la fondamentale valenza sociale rappresentata dall’opera che “rimarrà nella storia del Comune di Camerota“.

Un progetto dal valore di 991mila euro sul quale il sindaco Scarpitta, insieme all’Ufficio Tecnico del Comune, ha lavorato incessantemente. “Questa Amministrazione non si è mai fermata – ha dichiarato il primo cittadino –  I nostri uffici anche in questo periodo di pandemia hanno accelerato i lavori per la realizzazione delle 10 opere pubbliche messe in cantiere. Dal depuratore, che verrà inaugurato il prossimo mese di giugno, alla ripresa dei lavori di piazza Castello. È un’altra pietra che si unisce al nostro mosaico per formare una nuova e meravigliosa Camerota“.

Un plauso è arrivato anche dal Dirigente Scolastico Rosanna Casalino che ha sottolineato l’importanza sociale che tale opera rappresenta per l’intera comunità di Camerota. “La palestra che nei prossimi mesi verrà realizzata a Marina di Camerota – ha dichiarato la Casalino – sarà un importante luogo di aggregazione per tutti i giovani del posto. L’Amministrazione Scarpitta è da sempre vicina al mondo della scuola“.

– Maria Emilia Cobucci –

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*