Un incidente stradale è avvenuto questa mattina sulla SS166, che collega i comuni di Atena Lucana e San Pietro al Tanagro.

L’impatto è avvenuto tra una Golf, sulla quale viaggiava una coppia di rumeni residenti a Sant’Arsenio, ed un camion.

Per cause in corso di accertamento, i due veicoli sono entrati in collisione, scontrandosi, mentre l’automobile stava per effettuare un sorpasso e il camion stava, invece, svoltando.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i sanitari del 118.

L’uomo, 37enne, ha riportato un trauma cranico, mentre la donna, 25enne, contusioni ed escoriazioni.

I feriti sono stati trasportati presso l’ospedale “Luigi Curto” di Polla. Le loro condizioni sembrano non destare preoccupazioni.

– Filomena Chiappardo –


 

12 Commenti

  1. crispino says:

    ionut e cosmin noi non facciamo un erba un fascio purtroppo le cronache nazionali parlano di voi non solo rumeni anche di altre persone di nazionalità diverse, purtroppo in italia è successo che l’italiano sta con i piedi in una scarpa invece voi non tutti fate quello che nelle vostre nazioni butterebbero la chiave………………

  2. Tonino B. says:

    Commenti così sono di una bassezza tale che a mio modesto avviso non meritani di essere pubblicati

  3. tuta la cronaca e piena di evenimenti simili, apena e coinvolto un rumeno scopiano le discriminazini…

  4. Le carete le guidi tu e mamata e suceso un incidente e subito comenti del cazzo guarda un po in giro e vedi buono chi amazza gente per la droga e alcool che ve minate e poi apri la bocca:: CICCIO;:!!!

  5. Certi commenti sono vergognosi

    • Sono orgoliolioso di essere romeno e sono sempre disponibile a dare lezioni di civilta, ma anche di guida in sigureza! Ho subito 3 incidenti stradali qui in Italia per colpa dei vostri, ubriachi , drogati …passare col rosso. davanti a casa mia ce il solito limite di 50km/h e tutti viaggiano da 70 in su! quindi …..tute le pecore nere sono rumene….?! Qualcuno che ha comentato prima e si crede giudice, dovrebe andare nostro paese a guidare e sono certo che vedra la diferenza di cultura.

  6. Gli indisciplinati sulle strade sono sempre in aumento e non credo che abbiano nazionalità specifiche basta guardare le cronache che tutti i giorni ne riportano notizie .Ci vuole più consapevolezza da parte di tutti che un mezzo su strada bisogna usarlo per la locomozione e non per sfoggiare capacità di acrobazie che mettono a repentaglio la vita altrui prima di tutto.

  7. Questa è intolleranza, vietata dalla costituzione. Inviterei la redazione a porre un limite a tali commenti, e invito il lettore Ciccio a leggere tutte le notizie tipo quella di ieri dell’ incidente a teggiano, rifletti caro Ciccio, non solo i romeni incappano in incidenti stradali.

  8. Come al
    Solito sono sempre loro….in Romania sono abituati a viaggiare con le carrette arrivano qui in Italia e si credono piloti di formula 1….

Rispondi a Cosmin Cancel

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*