Omicidio volontario plurimo per Basile Munteamo, il 28enne rumeno che era alla guida della Peugeot 406 nell’incidente avvenuto domenica scorsa, lungo la strada di collegamento tra Anzi e Calvello, dove hanno perso la vita Romano Russo e Domenico Raimondi, che al momento dell’impatto erano a bordo della Fiat Panda.

Il 28enne è stato iscritto nel registro degli indagati per omicidio volontario e non colposo perché con un tasso alcolemico altissimo nel sangue e senza patente. Come riportato da Il Quotidiano della Basilicata il gip di Potenza ha convalidato l’arresto disposto dal pm Francesco Diliso per il concreto pericolo di fuga. Il magistrato ha disposto di ripetere gli accertamenti nel tentativo di fugare ogni possibile dubbio.

– redazione – 


  •  Articolo correlato

12/10/20147 – Calvello (PZ): guida ubriaco e provoca incidente. Due morti


 

2 Commenti

  1. Perche questo può essere omicidio volontario e quello a sassano no?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*