“Spero che non si ritorni a dover ascoltare le scuse dopo magari 10 anni di una vicenda giudiziaria”.

Così il presidente della Giunta regionale della Campania, Vincenzo De Luca, ha risposto alle domande dei giornalisti a margine del Forum Francia-regioni meridionali in relazione all’inchiesta sugli appalti truccati a Salerno.

Sono indagate 29 persone, tra cui il sindaco di Salerno. Arrestato, inoltre, un consigliere regionale, Nino Savastano.

“Tranquilli tutti quanti – ha aggiunto De Luca – C’è un lavoro che è in corso, grande rispetto, serenità e grande fiducia. Punto, tutto il resto è bene toglierlo di mezzo”.


  • Articolo correlato:

11/10/2021 – Mazzette e associazione a delinquere. Arrestato a Salerno il consigliere regionale Nino Savastano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano