Un incendio di vaste dimensioni si è sviluppato in contrada Tranciera, a Vietri di Potenza, nella parte sottostante e soprastante la strada ex SS 407, che dalla zona di confine campana porta al centro abitato vietrese.

L’incendio, a pochi chilometri dalla stazione ferroviaria Vietri-Romagnano-Salvitelle, ha interessato una vasta area di macchia mediterranea, sterpaglie, ginestre ed anche alcuni uliveti. Le fiamme hanno iniziato ad alimentarsi ad ora di pranzo, costringendo gli operatori a lavorare sodo per diverse ore.

Nel pomeriggio, la pioggia è scesa con forza e ha bonificato l’area, evitando il peggio e sostituendosi ad un caldo torrido. Sul posto i Volontari della Protezione Civile di Vietri, gli operatori di spegnimento dell’Area Programma Marmo Platano Melandro, i Vigili del Fuoco di Potenza con tre mezzi, e i volontari da Muro Lucano. Sul posto, dal primo momento, anche i Carabinieri della stazione di Vietri.

Attimi di paura si sono vissuti quando le fiamme, alte in alcuni punti circa cinque metri, si sono avvicinate ad un terreno, distante pochi metri da una villetta.

Le fiamme si sono spostate per diverse centinaia di metri, aiutate dal vento, raggiungendo anche un’ampia zona sottostante, nonostante l’isolamento creato dalla strada.

– Claudio Buono –


   


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*