Un incendio di grosse dimensioni è in corso dal primo pomeriggio di oggi sul confine tra Campania e Basilicata, in agro del comune di Romagnano al Monte, a poche centinaia di metri dal territorio di Vietri di Potenza.

Sul versante campano, nell’area che sovrasta la stazione ferroviaria di Romagnano-Vietri-Salvitelle, in fiamme almeno una decina di ettari tra uliveti, bosco e macchia mediterranea.

Dal primo pomeriggio le prime fiamme sono state segnalate dagli automobilisti in transito sul raccordo autostradale Sicignano-Potenza. L’incendio infatti si è sviluppato a poche decine di metri dal raccordo, nelle contrade Sterpone, San Nicola e Aria di Coppola.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Eboli e i Carabinieri di Buccino per le indagini del caso. A causa della zona impervia e difficilmente raggiungibile con i mezzi da terra, si è reso necessario l’intervento di un canadair dei Vigili del Fuoco proveniente dalla base di Pontecagnano Faiano. Sembra prendere quota l’ipotesi del dolo.

 – Claudio Buono –

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.