E’ stata aperta al transito questa mattina, a conclusione dei lavori di costruzione, la nuova strada di collegamento veloce uscita Strada Statale 598/Ospedale di Villa d’Agri.

L’arteria è stata realizzata dalla Provincia di Potenza nell’ambito di un generale intervento di adeguamento funzionale della Strada Provinciale 16 III tronco fino all’abitato di Marsicovetere per uno sviluppo complessivo di 7,344 Km. Lopera complessivamente é costata poco più di 6 milioni di euro.

“Finalmente – ha dichiarato il Presidente della Provincia Nicola Valluzzisuperate le grandi difficoltà finanziarie e di capacità di spesa (Patto di stabilità), che hanno accompagnato nell’ultimo quinquennio tutte le Amministrazioni pubbliche, si completa la realizzazione di una infrastruttura di grande importanza per l’intero territorio valdagrino”.

L’opera, rifinanziata nel 2010 nell’ambito di un accordo tra Regione Basilicata e Provincia di Potenza, garantisce un diretto e agevole collegamento verso l’ospedale, riducendo il percorso a poco più di 1 Km dall’uscita della Fondovalle Agri e bypassando l’area urbana della popolosa frazione di Villa d’Agri che continua senza interruzioni la sua crescita commerciale e residenziale.

L’intervento, inoltre, assicura la riduzione dei tempi di percorrenza tra la Fondovalle Agri e il borgo di Marsicovetere, favorendo una migliore accessibilità verso l’area turistica del Monte Volturino.

Il Presidente ha infine ringraziato l’impresa esecutrice ed i tecnici dell”Ufficio viabilità della Provincia , per l’impegno e la collaborazione prestata, l’Amministrazione di Marsicovetere, i cittadini ma soprattutto gli amministratori provinciali e regionali del territorio che negli anni si sono succeduti e che non hanno fatto mai mancare il proprio apporto per la realizzazione dell’opera.

Erano presenti il Presidente della Provincia di Potenza Nicola Valluzzi, l’assessore regionale alle Infrastrutture Carmine Miranda Castelgrande, il sindaco di Marsicovetere Claudio Cantiani, il vicepresidente della Provincia Amedeo Cicala, i consiglieri provinciali Giovanni Vita e Fernando Picerno, i sindaci ed i consiglieri regionali dell’area Piero Lacorazza e Vincenzo Robortella.

– Claudia Monaco –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano