I Carabinieri del Comando Provinciale di Potenza, durante mirate attività di controllo del territorio nei numerosi comuni potentini e lungo le principali arterie, hanno denunciato diverse persone responsabili di violazioni.

In particolare, a Potenza i Carabinieri hanno fermato due 16enni del posto che, sottoposti a perquisizione personale, sono stati sorpresi in possesso, all’interno dei loro zaini, senza un giustificato motivo, di un piede di porco e di una falce, con lama lunga 24 centimetri. I ragazzi sono stati denunciati e le armi sequestrate.

Durante le medesime attività i Carabinieri hanno segnalato alla prefettura una persona di Picerno trovata in possesso di droga, per uso personale, e un residente nel capoluogo che è stato sorpreso alla guida di un autocarro senza patente perché revocata, motivo per il quale i militari gli hanno elevato una sanzione pari a 5.110 euro, oltre che procedere al fermo amministrativo del veicolo.

– Paola Federico –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*