Abbiamo bisogno di sinergie comuni tra sindacati e costruttori volte a promuovere un vero piano infrastrutturale per il nostro territorio che porti benessere a lavoratori, imprese e che permetta di riqualificare il territorio stesso“.

A lanciare il monito è Giuseppe Vicinanza della Filca Cisl Salerno, che riflette sugli interventi da mettere in atto, da un lato, per il rilancio delle imprese, dall’altro per combattere le situazioni ambigue in cui opera la criminalità.

Bisogna puntare insieme sulla lotta all’illegalità che danneggia sicuramente le condizioni dei lavoratori rispetto a salute, sicurezza e salario – prosegue Vicinanza –. Vanno salvaguardate le tante imprese serie presenti sul Salernitano che soffrono di concorrenza sleale. Da tempo chiediamo investimenti al riguardo della messa in sicurezza degli edifici scolastici, che per noi ha assoluta priorità. Interventi volti a garantire luoghi sicuri per alunni, docenti e collaboratori scolastici. Dobbiamo dunque lavorare in sinergia per creare lavoro e l’edilizia resta volano per l’economia della nostra provincia ed al contempo migliorare le condizioni di vita dei nostri cittadini attraverso l’ammodernamento del nostro territorio“.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*