E’ Gianfranco Russo, vicesindaco del Comune di Sassano, il coordinatore del Partito Socialista Italiano per il Vallo di Diano.

La nomina è giunta ieri sera dal segretario provinciale del partito, Silvano Del Duca.

Russo da anni milita nel PSI e nella scorsa tornata elettorale per il rinnovo del Consiglio comunale di Sassano ha ottenuto ben 289 preferenze nella lista capeggiata dall’attuale sindaco Domenico Rubino, confermandosi alla carica di vicesindaco.

Tale nomina – ha spiegato il segretario provinciale Del Duca – si rende necessaria per riorganizzare il partito e rilanciare l’attività politica del PSI in un’area strategica della provincia di Salerno. Russo rappresenta un valore aggiunto per tutti i socialisti salernitani e siamo certi che con il suo contributo il partito sarà protagonista già dalle prossime elezioni provinciali e amministrative che riguarderanno importanti comuni del Diano“.

Particolarmente soddisfatto della nuova nomina il giovane amministratore sassanese: “Come tutti sapete da anni milito nel PSI – dichiara -. Nel 2015 come consigliere comunale ho aderito pubblicamente al partito, dopo 5 anni di legislatura sono stato riconfermato alle amministrative come vicesindaco del Comune di Sassano. Questa riconferma è la dimostrazione della mia dedizione verso il popolo. Oggi alla luce della mia coerenza politica verso il PSI sono stato nominato coordinatore del partito per il Vallo di Diano. Tale nomina arriva per rendere necessario il rilancio del partito nel nostro territorio. Devo dire che questa nomina mi riempie di orgoglio vista l’importanza che ha avuto in passato il PSI per il Vallo di Diano. Ringrazio della fiducia il segretario Nazionale PSI On. Enzo Maraio, il segretario provinciale PSI Silvano Del Duca e il neo eletto consigliere regionale PSI Andrea Volpe“.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*