Il treno Frecciarossa Salerno-Roma delle ore 5.20 non sarà più soppresso“. Lo annunciano la Deputata del Movimento 5 Stelle Virginia Villani e il consigliere regionale Michele Cammarano.

Una scelta di buonsenso, considerato che tale mezzo è di fondamentale importanza per decine e decine di insegnanti e impiegati che lavorano nella capitale e che usufruiscono di questo servizio per raggiungere i luoghi di lavoro in perfetto orario – affermano i 5 stelle –. Era doveroso da parte nostra chiarire la problematica. Sicuramente, a causa della ridotta mobilità dei viaggiatori, l’azienda sarà costretta a rimodulare l’offerta e il servizio, tuttavia abbiamo avuto forti rassicurazioni sul fatto che il treno Frecciarossa Salerno-Roma delle ore 5.15 non sarà eliminato e sarà sicuramente tutelata la fascia di trasporto per i pendolari“.

Dal management di Trenitalia – racconta Cammarano – abbiamo ricevuto immediate rassicurazioni, oltre all’impegno di risolvere i problemi tecnici senza eccessive modifiche sulla griglia degli orari. Siamo contenti di poter dare un’importante garanzia a centinaia di cittadini della provincia di Salerno. Con un’efficace e proficua collaborazione, per cui ringraziamo Trenitalia, siamo riusciti ad evitare anche importanti ripercussioni su tutto il trasporto regionale“.

– Paola Federico –


  • Articolo correlato

12/11/2020 – “No alla soppressione del Frecciarossa Salerno-Roma delle 5,20”. La denuncia dei vertici M5S

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*