nicola landolfi“Vanno bene gli appelli istituzionali e sono doverosi, sulla sanità pubblica in particolare, a condizione che non siano una ulteriore perdita di tempo che ci allontana dalle responsabilità vere”.

E’ quanto dichira il segretario provinciale del Partito Democratico, Nicola Landolfi, in merito alla situazione della sanità pubblica in provincia di Salerno.

“Alpi – continua – straordinari, turnover sono problemi che devono risolvere Caldoro e il suo delegato a Salerno, il Direttore Asl. C’è poi, sullo sfondo, quello che resta il problema di fondo: un piano aziendale annunciato e mai attuato, la chiusura degli Ospedali di Agropoli e Scafati, l’assoluta inadeguatezza dell’emergenza-urgenza, la vaghezza nelle prospettive sul futuro della sanità nella Piana”.

“Tutte responsabilità – conclude Landolfi – che non sono “ neutre”, sarebbe troppo comodo. Perchè sono tutte responsabilità di chi ce le ha: giunta regionale e Asl”.

– ondanews –

 

Commenti chiusi