Il Parco del Cilento, Vallo di Diano e Alburni  protagonista su Sky TG24.

Il Presidente dell’Ente Tommaso Pellegrino è stato ospite ieri negli studi Sky ed intervistato dalla giornalista Tonia Cartolano, originaria, tra l’altro, proprio del Vallo di Diano.

Pellegrino ha avuto modo di illustrare non solo i benefici della Dieta Mediterranea, patrimonio dell’UNESCO ma soprattutto la sfida per il rilancio delle aree marine protette attraverso il pescato.

“La Dieta Mediterranea non è qualcosa di astratto – ha spiegato Pellegrino – ed il pescato ha un ruolo fondamentale. Il valore del pesce dei nostri mari è inestimabile. Abbiamo i sali minerali, gli Omega 3, i complessi delle vitamine A, B , C, E  con un impatto sulla salute notevole. E’ stato bello coinvolgere le nostre scuole e far capire che nella regione dove si è registra il più alto tasso di obesità infantile dobbiamo fare una corretta alimentazione”.

Dieta Mediterranea, quindi, come stile di vita e non solo un corretto modo di mangiare.

“I nostri pescatori sono coloro che ci aiutano a preservare la nostra biodiversità marina – spiega ancora Pellegrino – noi difendiamo la piccola pesca e come Parco lo faremo con grande determinazione”.

Durante l’intervista è stato inoltre affrontato il problema delle microplastiche in mare: “Si tratta di una concentrazione minore rispetto ad altri posti – ha concluso Pellegrino – grazie anche al fatto che siamo il primo Parco plastic-free”.

– Claudia Monaco –

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*