Le bellezze, la storia, la cultura e i prodotti agroalimentari di eccellenza del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni ospiti questo pomeriggio nella trasmissione televisiva di Canale 5 “L’Arca di Noè”.

Ad accogliere l’inviata del programma Maria Luisa Cocozza, sono stati il Presidente del Parco Tommaso Pellegrino e il Direttore Romano Gregorio.

Durante la trasmissione sono stati visitati i siti archeologici del territorio come Novi Velia, i Templi di Paestum e la Certosa di Padula ed è stata raccontata la fauna presente nel Parco che raccoglie animali rari e importanti per i processi di conservazione del territorio come il lupo e le lontre che sono un esempio di straordinaria biodiversità.

“Il nostro è il Parco delle bellezze e della storia con due aree marine protette e quattro riconoscimenti Unesco. Molte università italiane scelgono i nostri siti culturali per fare ricerche storiche – racconta il Presidente PellegrinoE quest’anno le tartarughe hanno scelto le nostre spiagge. Infatti, solo ad Ascea abbiamo scoperto 5 nidi”.

Le telecamere hanno ripreso la piazza di Castellabate, il Museo Naturalistico a Vallo della Lucania anche sede del Parco e la Cascata Capelli di Venere di Casaletto Spartano.

“Siamo il primo Parco in Italia plastic free – racconta il Direttore GregorioOltre alle tante bellezze stiamo costruendo un grandissimo acquario, un museo della biodiversità e un roseto che raccoglierà circa 210 specie di rose”.

Il Presidente Pellegrino ha invitato a visitare il territorio e ha sottolineato l’importanza della Dieta Mediterranea che nasce proprio nel Cilento.

Infine ha descritto il lavoro svolto in questi anni per qualificare i prodotti agroalimentari che possiedono un Marchio del Parco.

– Rosanna Raimondo –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*