Si è svolta nella giornata di ieri a Roma la finale del Campionato per il Miglior Panettone del Mondo 2020. Oltre 300 i partecipanti giunti presso Cinecittà World da Paesi lontani come Cina, Giappone, Malesia, Egitto, America.

Anche il Maestro Domenico Manfredi della Pasticceria D’Elia di Teggiano, con il suo panettone “Planet Green”, ha partecipato alla competizione nella categoria “Innovazione“, in cui venivano giudicate l’innovazione sia nel gusto che nella tecnica di preparazione. Una delle categorie più ostili.

Il Maestro Manfredi è riuscito a portare a casa una medaglia di bronzo, con menzione di Maestro Équipe Eccellenza; un risultato, che si va ad aggiungere agli altri conquistati negli anni, tutto meritato e che annovera il suo panettone tra i migliori del mondo. La giuria tecnica ha valutato: profumo, taglio, cottura, gusto, sofficità, alveolatura.

“Planet Green” è ispirato ad un mondo verde, pulito e salutare. Nella preparazione vi è un mix di ingredienti speciali e insoliti: la mela verde, l’agrume giapponese Yuzu, il burro all’olio d’oliva, il tè verde, la menta e la spirulina.

– Paola Federico –

 

 

 

 

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*