Grande successo nella sera di Natale per “Stanotte a…Napoli”, il programma di Alberto Angela andato in onda su Rai 1 per celebrare le bellezze e la storia affascinante della città. Tra i protagonisti anche un pezzo del Vallo di Diano: il Maestro Donato Sensini di Sala Consilina, infatti, ha accompagnato insieme ad altri musicisti uno dei miti della canzone napoletana, Massimo Ranieri.

Ranieri, tra gli ospiti di Alberto Angela nel viaggio tra le magie della città partenopea, con la sua voce ha ricordato l’importanza e la diffusione nel mondo della canzone napoletana. Insieme a lui musicisti d’eccezione, tra cui il sassofonista valdianese.

Sensini è diplomato in Sassofono al Conservatorio di Salerno ed è stato un componente della classe di Jazz presso il Conservatorio di Napoli sotto l’illustre direzione dei noti jazzisti Pietro Condorelli e Marco Sannini. Trasferitosi a Roma ha iniziato da subito un’intensa attività concertistica sia come solista sia come orchestrale di varie orchestre televisive RAI e Mediaset. La sua attività di session man si estende anche nel panorama pop, dove vanta varie collaborazioni tra cui quella con Ranieri, ma anche con Fiorella Mannoia, Lucio Dalla, Francesco De Gregori, Max Gazzè, Paola Cortellesi, Gianni Togni, Loretta Goggi.

Impegnato anche con importanti progetti musicali all’estero, il Maestro Sensini è motivo di orgoglio per Sala Consilina e per l’intero Vallo di Diano e ieri sera, ancora una volta, ha dimostrato di essere un eccellente musicista all’interno di un programma che ha riscosso un brillante successo di pubblico celebrando uno dei gioielli del Meridione d’Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano