Il gruppo di opposizione consiliare SaleSI, tramite una missiva al sindaco Francesco Cavallone e al Presidente del Consorzio di Bonifica Vallo di Diano, Beniamino Curcio, chiede chiarimenti sulla chiusura del ponte di collegamento tra le Vie Caraviello e Bisanti a Sala Consilina.

La chiusura perdura dal novembre 2018 a causa dell’esondazione del corso d’acqua che portò fango e acqua anche in diverse abitazioni.

Il gruppo sottolinea il disagio che tale prolungata chiusura stradale rappresenta “per i cittadini di tutta la zona Caraviello/Bisanti” e quindi chiede agli Enti quali siano i motivi che, a due anni dall’alluvione, “vedono il perdurare della chiusura stradale”.

I consiglieri Cartolano, Freda, Paladino e Santarsiere chiedono di sapere se sono in atto interventi o lavori di sistemazione del corso d’acqua e in caso affermativo di conoscere quale ne sia la finalità e la durata”.

Infine si chiede di sapere quando è prevista la riapertura del tratto stradale.

– Claudia Monaco –

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*