I giovani calciatori del “Pomponio Leto” di Teggiano “Campioni” al Torneo provinciale









































La squadra di calcio dell’Istituto Superiore “Pomponio Leto” conquista, per la prima volta nella sua storia, il titolo di  “Campione provinciale” battendo in finale, allo stadio “De Gasperi” di Salerno, la squadra del Liceo Classico di Sarno.

Un incontro molto equilibrato e deciso dai calci di rigore, dopo che il risultato è rimasto sempre fermo sullo 0 a 0 anche dopo i tempi supplementari. Al termine dei tempi regolamentari, infatti, la lotteria dei calci di rigori ha premiato la squadra di Teggiano, allenata dal professor Antonio La Maida, che si è imposta sugli avversari con il punteggio di 8 a 7.










A premiare i vincitori del torneo è stata la coordinatrice provinciale dell’Ufficio di Educazione Fisica presso l’Ufficio Scolastico Provinciale di Salerno, Assunta Vitale.

Questa la “rosa” completa dei giovani campioni provinciali del “Pomponio Leto”: Gianvito La Maida, Lorenzo Scelzo, Alessandro Zaccaria, Angelo Lopardo, Francesco Calicchio, Carmine Fusco, Luca Soffritti, Carlo Cardiello, Attilio Cavaliere, Nicolò Manzione, Antonio Morena, Angelo Piciocchi, Semeneh Lotierzo, Stanislao Flora, Rosario Caggiano, Antonello Guerra, Manuel Petrosino, Fabio Pio Cestaro.

Soddisfazione per il trofeo conseguito è stata espressa dal Dirigente scolastico Rocco Colombo. “Voglio ringraziare i miei studenti per quest’altro bel risultato che sono stati in grado di raggiungere – ha riferito il Dirigente Colombo – Ovviamente gran parte del merito va ai nostri docenti del Dipartimento di Scienze Motorie e soprattutto al ‘mister’ Antonio La Maida che, anche in questa occasione, ha dimostrato di saper gestire il gruppo in maniera straordinariamente eccezionale”.

– redazione –



































Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*