I Carabinieri di Eboli sequestrano una stalla con stanze di fortuna abitate da stranieri irregolari Denunciati 9 extracomunitari per furto di energia elettrica e violazione dell'ordine di espulsione





































Nella giornata di ieri, dalle 6 del mattino e fino alle tarda serata, si è svolto un servizio disposto dalla Compagnia del Carabinieri di Eboli, guidata dal Capitano Luca Geminale, sul territorio di Santa Cecilia, finalizzato alla prevenzione e repressione dei delitti contro il patrimonio. Durante il servizio sono state controllate numerose zone sensibili.

Sono stati identificati circa 30 cittadini extracomunitari. E’ stata sequestrata una stalla per cavalli, attrezzata con stanze di fortuna abitate da stranieri irregolari e un’area demaniale del Comune di Battipaglia adibita a parcheggio di roulotte, posizionate per la dimora, previo pagamento di fitto, di extracomunitari clandestini.

Inoltre, è stata scoperta e sequestrata una discarica abusiva a cielo aperto.




Nel corso dei numerosi controlli sono stati denunciati 9 extracomunitari clandestini ritenuti responsabili dei reati di invasione di terreni ed edifici, furto aggravato di energia elettrica e violazione dell’ordine di espulsione. I denunciati, dopo essere stati sottoposti a fermo di identificazione, sono stati accompagnati presso gli uffici della Questura di Salerno dove è stato notificato un decreto di espulsione dal territorio italiano entro 7 giorni.

I Carabinieri indagano per identificare i responsabili e proprietari delle zone sequestrate per le successive contestazioni.

– Paola Federico –





























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*