La Dirigente Scolastica dell’Istituto Comprensivo di Santa Marina interviene sulla vicenda legata alla sua partecipazione ad un compleanno in un appartamento di Policastro nonostante la Zona Rossa.

La dottoressa Maria De Biase è stata inoltre ripresa in un video dei festeggiamenti che è finito nelle mani del primo cittadino, Giovanni Fortunato, che ha duramente condannato l’accaduto.

“Domenica 15 novembre sono tornata da Napoli – spiega la De Biase – dove sono stata chiusa in casa con la mia famiglia per qualche giorno e sono arrivata a Sapri in treno. In tutto il vagone di prima classe, ora di pranzo, c’ero solo io. Arrivata a Sapri sono salita in auto e a Policastro mi sono fermata sotto casa di un amico che compiva gli anni. Sono salita a casa sua dove mi sono trattenuta il tempo degli auguri. Il festeggiato ha girato un video che mi ritraeva, insieme ad alcuni suoi amici, tra un piatto, un canto ed un organetto. Questo il fatto”.

“Ho commesso un errore, una leggerezza. E lo riconosco – aggiunge – Non ci sono giustificazioni. Ho sbagliato. Ma tutto quello che sta succedendo è disumano. Il video è finito nelle mani di chi lo ha utilizzato come una ghiotta occasione per farmi male, molto male. Sono finita in una gogna mediatica senza appelli. Roba riservata solo ai criminali e ai delinquenti. Chiaramente c’è chi non vedeva l’ora di massacrarmi. La mia versione non interessa. L’importante è attivare la macchina del fango. E darmi una lezione. Avete ragione tutti, ho sbagliato, non dovevo. Abbasso la testa e chiedo scusa a tutti, di più non posso fare”.

Oltre allo sfogo, la Dirigente ha aggiunto che “i presenti al compleanno stanno tutti bene. Io, nei prossimi giorni, così come prevede la normativa, effettuerò il tampone“.

– Claudia Monaco –


  • Articolo correlato:

23/11/2020 –Dirigente scolastica partecipa ad un compleanno in Zona Rossa. Il sindaco di Santa Marina scrive alla Azzolina

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*