Un gufo è stato ucciso con un proiettile ad Agropoli e per questo motivo è scattata la denuncia dell’Ente Nazionale Protezione Animali.

Una cittadina ha dato l’allarme dopo aver visto il gufo ferito. Soccorso da alcuni volontari, il rapace ha ricevuto le cure del caso ma è morto poco dopo.

“Abbiamo portato comunque il gufo al Centro di Recupero per Animali Selvatici affinché venga fuori questa storia –fanno sapere i volontari Un cacciatore ha sparato ad un rapace notturno particolarmente protetto per gioco o per sbaglio. Questa è la caccia oggi: i più fortunati muoiono sul colpo, gli sfortunati che vengono solo feriti possono avere un ultimo pizzico di fortuna se trovano un posto abitato da buoni cittadini che lo segnalano. Altrimenti sono destinati ad una morte lenta e crudele”.

– Claudia Monaco –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*