Con delibera di Giunta della Regione Campania del 27 ottobre, Antonio D’Acunto, Dirigente Interregionale Centro-Sud della Guardia Nazionale Ambientale, entra a far parte del Consiglio direttivo dell’ATC (Ambito Territoriale di Caccia) Salerno 1.

La designazione arriva dall’Ente Produttori Selvaggina Campania, in cui D’Acunto ricopre ruoli dirigenziali, e la nomina è avvenuta direttamente dalla Giunta regionale.

Il Dirigente Interregionale della Guardia Nazionale Ambientale, in prima linea per la tutela ambientale, ha stipulato numerose convenzioni e protocolli d’intesa con enti pubblici per raggiungere proprio l’obiettivo della salvaguardia dell’ambiente e del territorio.

Questo incarico – precisa – mi consente ancor meglio di proseguire la nostra missione che è quella della tutela ambientale e faunistica, nella corretta gestione del prelievo venatorio e nel rispetto delle regole impartite dalla legge 157/92. Mi impegnerò sin da subito per poter creare insieme a tutto il Consiglio direttivo qualcosa di positivo per il territorio e per il mondo faunistico e venatorio“.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano