Le Grotte di Pertosa-Auletta tornano a far registrare ingressi e incassi pari o superiori a quelli del periodo pre-pandemico. Il periodo estivo 2021, che va da giugno a settembre, si è infatti chiuso con circa 1000 visitatori in più rispetto al 2019, raggiungendo le oltre 30mila presenze in Grotta. Gli ingressi nelle Grotte e nei Musei fanno inoltre registrare per i 4 mesi da giugno a settembre un incasso complessivo di oltre 300mila euro.

DATI GROTTE E MUSEI (giugno – settembre)
Anno Presenze grotte Incasso Grotte Presenze musei Incasso Musei
2018 27.344 1.486
2019 29.076 1.277
2020 23.395 571
2021 30.066 297.981,56 1.249 2.453,50

Nel 2020 non è conteggiato giugno perché Grotte e Musei erano chiusi.

“Siamo contenti dei risultati di questi due anni di pandemia in termini di quantità e qualità dei turisti. Tutto ciò grazie ad un piano di prevenzione anticovid efficace, ad una comunicazione specifica e mirata sui target turistici, ad una offerta sempre più di qualità, professionale e al passo con i tempi, centrata sulla scoperta e sull’arricchimento culturale individuale. È stato un periodo difficile per tutti i dipendenti del sistema MIdA, e oggi i risultati ci danno ragione degli sforzi fatti e della paziente programmazione attivata nel periodo di blocco per via della pandemia” fanno sapere dalla Fondazione MIdA.

Da domenica 10 ottobre, intanto, riparte la programmazione autunnale del Sistema MIdA. L’inizio della stagione autunnale è dedicato ai più piccoli, con “La domenica alle grotte – Laboratori per bambini” dai 6 ai 12 anni che si terranno ogni domenica alle ore 11.00 presso il Museo del Suolo e il Museo Speleo Archeologico dal 10 ottobre al 19 dicembre. Si tratta di laboratori pratici sull’uso delle piante tintorie, sul compostaggio, sull’archeologia, sul suolo e sull’ambiente. Il primo laboratorio è “A spasso nel tempo (fossili e rocce)”.

Si parte il 10 ottobre perché è la Giornata delle Famiglie al Museo-F@MU organizzata dal portale internet www.kidsarttourism.com, vetrina delle proposte legate alla didattica museale e alla conoscenza dei beni culturali che strutture museali o associazioni private propongono alle famiglie con bambini.

Il calendario è su www.fondazionemida.it e sui canali social.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano