I Carabinieri della Compagnia di Salerno hanno scoperto una rigogliosa piantagione di cannabis nei pressi di Via Casa Porta, all’interno di un terreno di proprietà di una persona completamente estranea ed inconsapevole della vicenda.

Il ritrovamento è avvenuto grazie all’individuazione aerea del 7° N.E.C. di Pontecagnano, sempre abile nel pattugliamento dei cieli e nell’osservazione a terra.

Si tratta di ben 157 piante di varia altezza.

Nonostante diversi servizi continuativi di appostamento non è stata individuata nessuna persona dedita alla coltivazione, ma è stato scoperto un impianto di irrigazione sotterraneo.

I Carabinieri sono al lavoro per scoprire l’origine della coltivazione illecita.

– Paola Federico –

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*