Cinque anni di passione sulle strade del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, un amore trasversale per la bicicletta da coltivare giorno per giorno, i cuori e le menti spalancate sul prossimo futuro. I 60 soci dell’A.S.D. Ciclo Team Tanagro sono già in sella per affrontare un anno carico di sfide e di speranze, pedalata dopo pedalata. Un obiettivo su tutti è quello di consolidare il successo della Granfondo del Tanagro. Nell’edizione 2017 sono iscritti 681 provenienti da 10 regioni, Campania, Basilicata, Calabria, Puglia, Sicilia, Lazio, Abruzzo, Molise, Veneto e Trentino Alto Adige.

L’associazione di San Pietro al Tanagro ha allestito nel contempo una serie di iniziative che possono mettere in risalto il ricco patrimonio culturale, artistico, paesaggistico e culinario del Parco Nazionale: visite guidate alla Certosa di San Lorenzo a Padula, al centro storico di Teggiano, alle Grotte dell’Angelo di Pertosa-Auletta, convenzioni con gli alberghi della zona riservate ai ciclisti ed ai loro familiari, una rassegna gastronomica a San Pietro al Tanagro che animerà il villaggio di partenza nel weekend della corsa.

Non c’è dubbio che il ciclismo sia fonte di divertimento e spensieratezza, anzitutto per le generazioni più giovani. Ispirata da questo principio, l’associazione ha istituito nel 2017 un’accademia delle due ruote riservata ai ragazzi dai 7 ai 12 anni, la “Tanagro Bike School”, scuola di ciclismo riconosciuta dalla Federazione Ciclistica Italiana, un vero e proprio centro di formazione per giovani ciclisti.

Anche per il 2018, la Granfondo del Tanagro sarà affiancata da due eventi destinati alle nuove leve del ciclismo giovanile: il 1° Trofeo CycleFevian in programma domenica 13 maggio e il 3° Trofeo Tanagro Baby “Memorial Raimondo Stabile” in programma domenica 1° luglio. Una meritoria opera di avvicinamento alla pratica sportiva ed alla cultura della bicicletta ben sintetizzata dallo slogan “Insieme agli amatori per il ciclismo giovanile“.

Da domani, giovedì 1° marzo, sarà possibile formalizzare su Icron.it l’iscrizione alla Granfondo del Tanagro.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*