Oltre 200 iscritti ed un vincitore di prestigio, Abdelhadi Ben Khadir (nella foto). Il marocchino dell’Atletica Camaldolese ha trionfato, infatti, nella 3a edizione della CorriVillammare, gara valida quale quarta tappa del circuito “Cilento di corsa”, stracciando, con il tempo di 21’30”, il precedente primato appartenente al connazionale Zitouni. Ben Khadir ha preceduto Mario Cirillo, staccato di 1’24” ma che si è confermato leader della classifica generale maschile del circuito e Vincenzo Masullo (Atl.Isaura Valle dell’Irno) che ha chiuso in 22’58”.
La gara femminile è andata a Patrizia Picardi (ASD G.P. Budokan Club Portici) fermando il cronometro a 30’24”; medaglia d’argento per Sara Cetrangolo (anche per lei conferma del primato nella generale femminile del circuito) mentre sul gradino più basso del podio si è piazzata Daniela Calicchio (Atl.Camaldolese).
Tra le squadre a primeggiare nella frazione rivierasca del Comune di Vibonati è stata l’Atletica Camaldolese con 3581 punti, seguita dalla Podistica San Giovanni a Piro-Golfo di Policastro con 3433 e dalla Running Club Camerota con 1636.
Una CorriVillammare, dunque, che ha fatto segnare un grande successo di pubblico con oltre un migliaio di persone provenienti da tutto il Sud Italia. La competizione è stata organizzata da Angelo Molinaro e Mario D’Angelo con la collaborazione del Comune di Vibonati, della Protezione Civile – Gruppo Lucano di San Giovanni a Piro, dell’ASD Scuola Calcio Nemea e dell’ASI, ente di promozione sportiva riconosciuto dal CONI.

– redazione –


 

Commenti chiusi