I quattro Consiglieri Regionali  PD Anna Petrone, Antonio Valiante, Donato Pica ed Enrico Coscioni non prenderanno parte all’assemblea istituzionale pubblica convocata per domani dal Direttore Generale dell’ASL Salerno, Antonio Squillante.

E’ quanto fanno sapere tramite una nota stampa specificando di “avere inviato una richiesta di incontro al Direttore Generale dell’Asl Salerno Antonio Squillante il 6 agosto. Squillante – spiegano – a mezzo fax ha riscontrato dando la sua disponibilità. In seguito ha trasformato la richiesta in un incontro pubblico allargato a tutti i livelli istituzionali”.

Nella nota fatta pervenire al Direttore Squillante, si legge infatti: “i sottoscritti non prenderanno parte a quella sorta di assemblea istituzionale pubblica che ha ritenuto di convocare trasformando la sollecitazione in un contraddittorio allargato senza oggetto, che di fatto, si tradurrà in una Sua esposizione meramente accademica sottraendo, in tal modo, il confronto di qualsiasi contenuto sostanziale”.

“Le ribadiamo – continuano – la richiesta specifica del Gruppo PD Regionale salernitano, per una valutazione sulle disastrose condizioni del servizio sanitario in provincia di Salerno che sta vivendo un momento di estrema precarietà, nonché sul progressivo depauperamento del servizio di emergenza, mentre assistiamo ad una gestione sempre più clientelare”.

“Ne dobbiamo dedurre – termina la nota stampa – come abbiamo fin qui sempre denunciato e con determinazione continueremo a fare, che in realtà un progetto da conseguire non esiste, vige unicamente il raggiungimento di interessi di natura esclusivamente finanziaria. I cittadini, per quanto ci riguarda, sono relegati sempre più ai margini, rappresentano un elemento collaterale, non più centrale da cui ripartire sempre e in ogni caso”.

– redazione –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.