Un intervento urgente del ministro della Giustizia Bonafede sul Tribunale di Vallo della Lucania per la drammatica carenza in organico dei magistrati.

Lo chiede Federico Conte, deputato di Liberi e Uguali e componente della Commissione Giustizia.

“La grave situazione – dice il deputato Conte – non consente di garantire il servizio sul territorio, come denunciato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati in una lettera aperta. Già lo scorso 20 novembre ho posto in Aula, alla Camera con un question time al Ministro Bonafede, la questione. Ma il problema, purtroppo, è ancora attuale. Unico tribunale a Sud di Salerno, quello di Vallo copre 51 comuni e 125mila abitanti. Avrebbe in teoria in organico 12 magistrati, compreso il presidente, ma nella sostanza è totalmente sguarnito, soprattutto per il settore civile”.

“Così non si può andare avanti – conclude – Bisogna assegnare magistrati con urgenza e consentire a questo importante presidio di giustizia di funzionare. Interverrò presso il ministro della Giustizia sollecitando una soluzione”.

– Claudia Monaco –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*