Attimi di paura questa sera in località Sperazzo a Policastro Bussentino per due 15enni della provincia di Avellino rimaste bloccate su un isolotto lungo il fiume Bussento.

Le due ragazze stavano cercando di fare una passeggiata nei pressi del fiume visto il livello dell’acqua bassa che però successivamente si è innalzato a causa dell’apertura di una diga.

Sul posto si è reso così necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco del Distaccamento di Sala Consilina, insieme ai colleghi di Policastro Bussentino. I caschi rossi guidati dal Capo Reparto Alessandro Morello sono riusciti a trarre in salvo le due 15enni grazie all’unità SAF. Le operazioni sono state coordinate dal Capo Reparto Morello e dal caposquadra Germano Polverino.

I Vigili del Fuoco hanno richiesto la chiusura della diga nel corso dell’intervento di salvataggio per evitare che arrivasse ulteriore acqua e rendesse più complicate e rischiose le operazioni.

Sul posto sono intervenuti anche i sanitari del 118 e i Carabinieri della Compagnia di Sapri. Fortunatamente le due giovani turiste stanno bene, per loro soltanto un grande spavento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*