Nella notte scorsa un 20enne neopatentato con la sua Fiat 500 è sfuggito all’alt dei Carabinieri della Stazione di Polla per poi perdere il controllo dell’auto e schiantarsi contro il muro di una palazzina nei pressi dell’incrocio tra la SR 426 e via San Sebastiano a Sant’Arsenio.

A seguito dei controlli effettuati dai Carabinieri, il ragazzo è risultato positivo all’alcool test.

I Carabinieri hanno provveduto a ritirare la patente di guida al 20enne, denunciato penalmente per aver forzato il posto di controllo e aver messo in pericolo altri utenti della strada.

Intanto continuano senza sosta i controlli da parte degli uomini dell’Arma diretti dal Capitano Paolo Cristinziano sul territorio del Vallo di Diano.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*