In merito alla vicenda dell’aggressione del 17enne salernitano, picchiato a sangue da due uomini, è intervenuto il Questore della Camera dei Deputati  di Fratelli d’Italia, Edmondo Cirielli, il quale intende chiedere urgenti iniziative tramite un’interrogazione parlamentare al Ministro degli Interni Luciana Lamorgese.

“Raffaele, giovane salernitano, – dichiara Cirielli – di recente è stato aggredito senza una ragione da due uomini che gli hanno causato innumerevoli fratture craniche, lesioni e ferite e tutto e tutti tacciono? A seguito dell’aggressione, nonostante le denunce alle autorità competenti e le segnalazioni dei testimoni che identificherebbero gli aggressori, non si ha contezza di alcuna emissione di provvedimento cautelare nei confronti dei soggetti pericolosi che avrebbero commesso le gravissime lesioni. E la stampa tace! Intanto Raffaele non è l’unico ad essere stato aggredito ma solo l’ultima vittima innocente di azioni perpetrate in una situazione di totale assenza di controllo e sicurezza del territorio”.

“Chiederò all’ineffabile Ministro degli Interni Lamorgese, – conclude – quali urgenti iniziative di competenza intenda adottare al fine di garantire una maggiore e più efficace sicurezza del territorio salernitano per evitare il ripetersi di episodi analoghi o più gravi”.


  • Articolo correlato:

Giovane aggredito brutalmente per strada a Salerno finisce in ospedale. Caccia ai responsabili

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano