Il presidente del Consiglio regionale della Basilicata, Carmine Cicala, a fronte della richiesta della Commissione regionale Pari Opportunità e dell’Associazione lucana Autismo aderisce alla campagna di sensibilizzazione in occasione della Giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo. Domani, 2 aprile, il Palazzo del Consiglio regionale sarà illuminato di blu, colore simbolo dell’autismo, a partire dalle 18:00.

“È necessario un lavoro sinergico tra istituzioni, mondo scolastico, organismi sociosanitari per fare in modo che si possano attrezzare strumenti idonei affinché nessun cittadino e nessuna famiglia vengano lasciate sole ad affrontare prove tanto difficili – ha affermato Cicala -. Una società che lascia indietro le persone più deboli non può definirsi tale, pertanto siamo tutti chiamati a responsabilità, ognuno di noi nel suo piccolo può rendere la vita più facile a chi ne ha bisogno, soprattutto nello scatto culturale di vedere nella diversità una ricchezza e non un limite. Anche il Palazzo del Consiglio regionale della Basilicata si illuminerà di blu come segnale di sensibilizzazione, riflessione, riconoscimento del diritto delle persone autistiche ad una vita dignitosa. Un’attenzione che l’Assemblea regionale ha concretizzato nella legge, approvata nei mesi scorsi, che pone a sistema gli interventi sanitari a favore delle persone autistiche in tutte le età della vita, realizzando il coordinamento delle politiche sanitarie e sociali raccordandole con le politiche scolastiche e del lavoro, con l’obiettivo di realizzare l’inclusione sociale delle persone affette da sindrome dello spettro autistico e disturbi pervasivi dello sviluppo”.

Nella stessa giornata, alle 16:00, si terrà un webinar “Autismo e ruolo del genitore”, occasione per presentare l’esperienza del “Parent to Parent” in Basilicata, promosso dall’Associazione lucana autismo Ala e patrocinato dalla Commissione regionale Pari Opportunità e dal Consiglio regionale della Basilicata. I saluti istituzionali saranno affidati al presidente del Consiglio regionale della Basilicata, Carmine Cicala, alla presidente della Commissione regionale Pari Opportunità, Margherita Perretti, al Garante dell’infanzia e dell’adolescenza della Basilicata, Vincenzo Giuliano e alla consigliera regionale di Parità, Ivana Pipponzi. Interverranno i componenti del Comitato scientifico di Ala: Rocco Di Santo, sociologo della salute, Alessandra Colucci, terapista della nero e psicomotricità dell’età evolutiva, Valentina Comminiello, psicologa psicoterapeuta, Carlo Calzone, neuropsichiatra infantile. Modererà l’incontro Zaira Giugliano, presidente Ala.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.