In occasione del 101° anniversario della Giornata dell’Unita Nazionale e delle Forze Armate si è svolta questa mattina la tradizionale cerimonia organizzata dalla Prefettura di Salerno in collaborazione con il Centro Documentale dell’Esercito.

Il passaggio in rassegna allo schieramento delle forze armate si è tenuto nell’atrio del Teatro Augusteo di Salerno, causa la pioggia, con i rappresentanti delle istituzioni civili e militari e con la presenza di studenti e semplici cittadini.

La cerimonia allietata dal Coro polifonico del Liceo Classico “Tasso” diretto dal Maestro Romeo Mario Pepe si è conclusa con la consegna delle onorificenze al merito della Repubblica Italiana concesse dal Presidente della Repubblica a cittadini della provincia.

Ben 15 i cittadini che hanno ottenuto l’importante riconoscimento tra cui il professore Rocco Cimino di Teggiano accompagnato per l’occasione dal sindaco Michele Di Candia. 

Tra gli altri cittadini premiati anche Antonio Raimondo di Campagna, Carlo Cavallo e Nicola Guariglia di Capaccio Paestum, Gerardo Quaglietta di Eboli, Pasqualino Maltempo di Petina, Giovanni D’Angelo di Roccadaspide, Gennaro Aulisio di Cava de’ Tirreni, Antonio De Mattia e Pietro Rinaldi di Giffoni Valle Piana, Giuseppe Dispenza di Pontecagnano, Davide Cono di Positano, Elvira Cantarella e Valerio De Luca di Salerno.

– Claudia Monaco –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*