“Se il gioco diventa un problema, puoi chiedere aiuto”. La cooperativa sociale Iskra, in collaborazione con Coreland e il centro d’ascolto Azzardo Point, nell’ambito del Progetto “AvVitamenti” dà il via ad un gruppo di sostegno per giocatori e famiglie del Vallo di Diano. Obiettivo offrire un sostegno concreto alle vittime del gioco d’azzardo patologico, attraverso il reciproco confronto delle esperienze vissute.

La cooperativa sociale Iskra ha attivato un numero telefonico e un servizio mail, dedicato a chi vuole condividere il disagio e perseguire un obiettivo comune. Tutti gli interessati possono contattare il numero 3487169871, oppure inviare una mail a grupposostegno.azzardo@gmail.com.

 – redazione –


 

 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano