È Pino Palmieri, sindaco di Roscigno, il responsabile provinciale del Movimento Nazionale per la Sovranità, il cui segretario nazionale è Gianni Alemanno che ieri ha visitato il territorio in occasione della presentazione della squadra salernitana che coordinerá il partito nella provincia.

L’ex ministro per le Politiche Agricole e Forestali ed ex sindaco di Roma in serata è stato ospite di una cena nel Vallo di Diano, a Silla di Sassano, accompagnato dallo stesso primo cittadino roscignolo.

Tra i presenti anche gli imprenditori valdianesi Carmine Cardinale e Renato Auleta.

Conosco Pino da quando era consigliere alla Regione Lazio e so quanto sia valido – ha dichiarato Alemanno raggiunto telefonicamente da Ondanews – ha una formazione nella Guardia di Finanza che è una garanzia e la sua esperienza politica lo rende una persona affidabile. Stiamo lavorando per un centrodestra unito e che sia di destra. La mia visita sul territorio è spinta anche dalla voglia di constatare quanto abbandono ci sia da parte della Regione e della Provincia al di là della retorica di De Luca”.

“Per me è un onore questa nomina da parte di Alemanno – afferma Palmieri – il territorio ha bisogno di riferimenti importanti. C’è da lavorare”.

– Chiara Di Miele –

2 Commenti

  1. Senza vergogna!Ma come si fa solo ad ospitare questi personaggi?

  2. Complimenti, ottima persona e validissimo sindaco di Roma!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*