I Carabinieri della Stazione di Sant’Arcangelo hanno arrestato in flagranza di reato un 25enne del posto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In particolare, i militari, durante l’esecuzione di servizi finalizzati a contrastare lo spaccio, lunedì pomeriggio hanno intimato l’alt ad un’auto su cui viaggiava il ragazzo che, alla vista dei militari, ha gettato dal finestrino un piccolo involucro di cellophane, nel tentativo evidente di disfarsi di qualcosa da non far trovare ai Carabinieri.

Questi ultimi hanno notato il gesto, per cui hanno recuperato nell’immediatezza la confezione, constatando come all’interno vi fossero custoditi 6 grammi circa di cocaina, sottoposti a sequestro.










All’esito degli accertamenti il 25enne è stato arrestato.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*