I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Padula hanno scoperto una gestione illecita di rifiuti ed il cambio di destinazione d’uso di locali destinati ad attività commerciale.

In contrada Maglianello-Pantone ad Atena Lucana, a seguito di un controllo presso un’attività di vendita di auto nuove ed usate, i militari hanno scoperto una discarica di rifiuti speciali pericolosi e non, esercitata in difformità alle prescrizioni legislative di natura ambientale.

I Forestali hanno inoltre accertato il cambio di destinazione d’uso dei locali destinati ad attività commerciale ma di fatto adibiti ad attività di carrozzeria, officina e gommista in violazione a quanto previsto dalla normativa vigente.

Le indagini hanno messo in luce che l’attività di gestione dei rifiuti era condotta in carenza di Autorizzazione Unica Ambientale e sprovvista dei registri e dei documenti di tracciabilità e gestione rifiuti.

Nell’area di terreno nudo di circa 6mila mq, adibita a discarica, sono stati scoperte 124 auto, autocarri, cabine, telai di autocarri ed escavatore completi di motore, in pessimo stato, fuori uso e mancanti di alcuni componenti meccanici e di carrozzeria. Scoperti, inoltre, 15 cassoni di autocarri poggiati a terra e contenenti rifiuti costituiti da motori di auto usate, parti di carrozzeria, parti di tappezzeria, pneumatici PFU, pezzi usati di motorini di avviamento e parti elettriche di autoveicoli. Presenti, infine, circa 1.200 barattoli di olio idraulico pari a 300 litri.

I militari hanno proceduto al sequestro sia dell’area adibita a discarica che del fabbricato e hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria il responsabile.

– Claudia Monaco –

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*