10653391_856976001002831_6189598591499464448_nAttraversare tre nazioni a bordo di una vespa. E’ l’avventura che sta vivendo Davide Acquanita, 22enne genovese, studente di Ingegneria meccanica. Con la sua vespa 150 del ‘99, di nome Jane, è partito lo scorso 17 agosto da Genova, direzione Turchia dove farà l’Erasmus. Il suo viaggio sulle statali d’Italia ha fatto registrare diverse tappe, tra cui anche una (fortuita) nel Vallo di Diano. Mentre era in viaggio verso Taranto, infatti, la vespa si è improvvisamente fermata nei pressi di Atena Lucana, non volendone sapere di ripartire. Arrivando nei pressi della rotonda, Davide è riuscito ad avvicinare una ragazza di Teggiano che transitava in quel momento, spiegandole la situazione e chiedendole dove potesse trovare un meccanico ed un albergo. Al che la giovane lo ha accompagnato nella Città Museo del Vallo. Della vespa si è occupato la “De Paola Motor”, che nel giro di una giornata è riuscita a rimetterla in sesto, sostituendo l’albero motore. Mentre Davide ne ha approfittato per visitare Teggiano ed il Vallo di Diano, scattando delle suggestive fotografie. Il giovane è stato ospitato dalla famiglia Vertucci, dopodiché è ripartito per raggiungere la Puglia, poi la Grecia ed infine la Turchia, con il suo carico di entusiasmo, originalità e sana follia.10628172_855977104436054_6188837312868676870_n

“Ho deciso di arrivare ad Ankara in vespa – spiega Davide – dopo aver letto il libro “In vespa” di Giorgio Bettinelli in cui l’autore descrive il suo viaggio da Roma a Saigon. Ed ho iniziato ad organizzarmi, nonostante le iniziali resistenze della mia famiglia. In questo modo ho l’opportunità di conoscere luoghi e persone che non avrei mai conosciuto. Il meridione è molto ospitale – aggiunge – ed anche se lo stop nel Vallo è stato forzato, mi ha offerto la possibilità di conoscere persone splendide come Michele Vertucci e tutta la famiglia Vertucci che, oltre a far di tutto per farmi ripartire, mi ha anche ospitato a casa sua. E come Luciano De Paola, il meccanico della Piaggio, che ha fatto un lavoro stupendo, dandomi la possibilità di rimettermi in sella dopo solo un giorno. Teggiano è un borgo molto affascinante – conclude – Credo che un giorno tornerò nel Vallo per scoprire tutte le meraviglie che riserva”.

L’avventura in vespa di Davide Acquanita si può seguire attraverso la pagina facebook “Vesping to Ankara”.

– Cono D’Elia –


 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano