L’assemblea dei soci del GAL Vallo di Diano, costituitosi nel 2010, si è svolta a Padula lo scorso 9 luglio ed ha approvato all’unanimità dei presenti il bilancio consuntivo 2019 che si è chiuso con un utile d’esercizio.

Numerosa la partecipazione dei soci GAL, sia degli enti pubblici che delle aziende private e delle associazioni che hanno preso parte all’incontro avvenuto nei locali adiacenti alla Certosa di San Lorenzo e nel pieno rispetto delle norme di sicurezza anti-Covid.

Nel corso dell’assemblea i componenti hanno colto positivamente l’operatività del GAL e da più parti hanno espresso apprezzamento per l’articolato lavoro svolto sui bandi finalizzati a favorire
il miglioramento delle attività agricole e forestali ed interventi a valenza turistica.

Il GAL Vallo di Diano, che non si è fermato neppure con l’emergenza Covid-19, oltre alla definizione delle procedure amministrative in corso sui bandi restanti, sta già pianificando una serie di iniziative che puntano a favorire l’intera comunità locale dei 15 comuni del comprensorio.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*