zona-industriale-titoContinuano i furti all’interno delle aziende ubicate nella zona industriale di Tito Scalo, alle porte del capoluogo di regione. In ultimo una banda di delinquenti ha messo a segno un colpo con un danno che si aggirerebbe attorno ai 20mila euro.

È tanta la preoccupazione tra i proprietari delle numerose aziende operanti sul territorio. I capannoni, infatti, sono oggetto da mesi della “visita” dei ladri, che riescono a portare via attrezzature, oggetti e materiale di vario genere che, visto anche il particolare momento di crisi, mettono in serie difficoltà la produzione.

Una banda composta da almeno quattro ladri è riuscita a fare irruzione all’interno di un’azienda che si occupa di carpenteria. Nonostante l’allarme e l’impianto di videosorveglianza, sono riusciti in poco tempo ad asportare materiali di carpenteria, attrezzature di vario genere come alcuni flex e numerosi utensili.

I ladri sono riusciti ad accedere all’interno dell’azienda attraverso una finestra.

Il furto è stato denunciato ai Carabinieri, che indagano per individuare i ladri. La banda ha agito con il volto coperto, così come testimoniano le riprese.

– Claudio Buono –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.