Fuori Onda con…il bass-baritone di Padula Pietro Di Bianco L’artista ha calcato uno dei palcoscenici più prestigiosi al mondo, quello dell’Opéra National de Paris





































Ritorna l’appuntamento con la rubrica di Ondanews “Fuori Onda”. In questa nuova puntata Giovanna Quagliano incontra presso la pasticceria “Peccati di Gola”, a Silla di Sassano, il bass-baritone di origini padulesi Pietro Di Bianco.

L’artista, dopo aver calcato uno dei palcoscenici più importanti e prestigiosi al mondo, quello dell’Opéra National de Paris dove ha interpretato il ruolo di “don Profondo” nell’opera lirica di Gioacchino Rossini “Il viaggio a Reims”, ha incantato di nuovo il pubblico italiano. Con la stessa opera, infatti, Di Bianco è approdato, lo scorso mese di ottobre, al Teatro Coccia di Novara dove sono stati in tanti, anche dal Vallo di Diano, a partecipare in qualità di pubblico all’Opera.

L’artista padulese ha anche partecipato alla II edizione de “Paris Opera Awards” (concorso per cantanti d’Opera) classificandosi primo, seguito dal cinese Xiaohan Zhai e al terzo posto dall’australiano Sam Robert Smith.









Nell’intervista, Pietro Di Bianco parla, tra le altre cose, della sua carriera e dei suoi progetti futuri.

redazione





































Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*