Per garantire l’accoglienza ai profughi in fuga dall’Afghanistan e per offrire loro un “reale affrancamento da una condizione di difficoltà ed un inserimento nella vita sociale, civile ed economica di una comunità, non si può prescindere dall’occupazione sono le dichiarazioni riportate dall’Ansa di Francesco Somma, presidente di Confindustria della Basilicata.

“La drammaticità della crisi umanitaria del popolo afgano – ha spiegato il presidente degli imprenditori lucani – non può lasciare indifferente; riteniamo fondamentale che anche in Basilicata si avvii un confronto istituzionale sui percorsi utili a garantire accoglienza ai profughi, pianificando già da ora strumenti adeguati di reale integrazione”.

 

Un commento

  1. diamo prima occupazione agli italiani invece di farli morire di fame, e poi pensiamo agli afgani….prima il popolo italiano e per ultimo gli altri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.