Una delegazione di militanti della sezione di Battipaglia di Forza Nuova ha partecipato alla manifestazione in ricordo delle vittime delle Foibe nella piazza cittadina intitolata alla loro memoria.

La nostra rappresentanza, priva di simboli di partito e munita soltanto di bandiere tricolori, – hanno dichiarato i militanti di Forza Nuova – ha inteso rendere il giusto e doveroso omaggio ai nostri concittadini rimasti vittime di quel brutale massacro ordito ai danni di tutti i connazionali residenti in quelle martoriate terre che pagarono con la propria vita, dopo aver subito indicibili sofferenze, il solo fatto di essere italiani“.

I massacri delle Foibe, che si commemorano oggi con il “Giorno del ricordo“, sono stati eccidi ai danni di militari e civili, in larga prevalenza italiani autoctoni della Venezia Giulia, del Quarnaro e della Dalmazia, durante la Seconda Guerra Mondiale e nell’immediato dopoguerra, da parte dei partigiani jugoslavi. Il nome deriva dagli inghiottitoi carsici che nella Venezia Giulia sono chiamati appunto “foibe”, dove vennero gettati i corpi delle vittime.

Il profondo legame che idealmente ci unisce a Loro – continuano i rappresentanti di Forza Nuova – rappresenta un profondo sentimento di fede e di amor patrio che il tempo non intaccherà mai ed il ricordo del loro martirio sarà sempre di stimolo nel continuare la nostra lotta contro coloro che, nel nome di aberranti e criminali ideologie politiche, hanno il solo ed ignobile scopo di cancellarli dalla storia. Onore ai martiri delle foibe!“.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*