Covid, focolaio in una Rsa a Foggia: contagiati tutti i 70 ospiti e 28 operatori. Tre i morti - Il Fatto Quotidiano

Sono 35 le persone risultate positive al Coronavirus nella casa di riposo “Villa Igea” di Albanella.

Come comunicato dal sindaco Enzo Bagini, in totale si tratta di 26 ospiti positivi, mentre 7 sono risultati negativi ma rimangono comunque isolati per sicurezza. Gli operatori che hanno contratto il virus sono, invece, 9, ma solo due di loro sono residenti ad Albanella.










La proprietà della Rsa e la D.S. – sottolinea il primo cittadino – hanno fornito ampie rassicurazioni circa l’applicazione dei protocolli Covid previsti in queste evenienze e noi come Amministrazione comunale garantiamo nei prossimi giorni la fornitura di alcuni dispositivi di protezione atti a garantire le migliori condizioni di sicurezza. Al tempo stesso il Nucleo di Protezione Civile sarà a disposizione per ogni eventuale necessità logistica“.

Le persone attualmente positive nel territorio di Albanella sono 40, mentre in 43 si trovano in isolamento domiciliare per contatto.

– Paola Federico –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*