Ancora successo per il film “Figli” di Giuseppe Bonito, regista di Sala Consilina.

Nella VII edizione dello Starlight International Cinema Award svoltosi ieri all’interno della 77esima Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia è stato assegnato dall’Academy, in accordo col direttivo, il premio come miglior film.

L’Academy era composta dai giornalisti e critici cinematografici Paola Casella, Alessandra De Tommasi, Francesco Del Grosso, Francesco Gallo, Giuseppe Grossi e Maria Lucia Tangorra e ha visto la presenza del direttore della Mostra Alberto Barbera per la consegna dei riconoscimenti.

La mission dell’evento è quella di valorizzare i talenti del cinema nazionale e internazionali. I premiati sono stati scelti tra le eccellenze della Settima Arte, in quanto testimoni di opere in grado di rappresentare varie culture, ma anche differenti modi di narrare i mutamenti umani.

L’Academy ha inoltre premiato Alessandro Gassman, Romola Garai, Luka Zunic, Fotinì Peluso, Gastón Solnicki e Asif Kapadia. Due i premi alla carriera, invece, attribuiti a Massimo Dapporto e a Valeria Fabrizi.

Una bella pagina che inorgoglisce il Vallo di Diano per il prestigioso riconoscimento a Bonito.

“Figli” ha come protagonisti gli attori Valerio Mastrandrea e Paola Cortellesi.

– Claudia Monaco –

Un commento

  1. Complimenti a chi porta in alto il nome di Sala Consilina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.