Giornata di festa e di grande emozione quella vissuta oggi a Sala Consilina per i 100 anni di Maria Lobosco.

La nonnina, esempio di grande laboriosità e di enorme bontà, ha festeggiato circondata dall’affetto della figlia Angela, del genero Antonio e del nipote Elio.

Ai festeggiamenti hanno preso parte anche il primo cittadino Francesco Cavallone, l’assessore Francesco Spinelli e il consigliere Bartolo Lettieri che hanno voluto farle arrivare l’augurio di tutta la comunità salese e per l’occasione le hanno consegnato una targa.

L’Amministrazione di Sala Consilina è lieta di poter festeggiare, a pochi giorni dall’ultimo, un altro centenario – fanno sapere – Un’altra nostra concittadina taglia questo importante traguardo. Questo dimostra come la qualità della vita nel nostro territorio non è da sottovalutare. Questo ci fa ben sperare per il futuro perché se le aspettative di vita sono sempre più lunghe, l’auspicio è che sempre più persone possano riuscire a raggiungere questo traguardo”.

 

 

 

 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano