Ferrovia Sicignano-Lagonegro,il Comitato per la riattivazione:“Continuiamo a lavorare per il ripristino”

























Il Comitato per la riattivazione della ferrovia Sicignano – Lagonegro, dopo le dichiarazioni del Presidente Vincenzo De Luca che ha detto di volere la riapertura della tratta, resta vigile e continua a lavorare affinché il ripristino diventi realtà.

Sempre con la volontà di collaborare con le Istituzioni – sottolinea il Comitato – ci mettiamo a disposizione e abbiamo colto al volo l’appello del sottosegretario alle Infrastrutture e ai Trasporti, onorevole Michele Dell’Orco, che sulla sua pagina facebook ha invitato i cittadini a contattarlo per parlare delle problematiche del settore. Fa inoltre piacere che nelle parole di Vincenzo De Luca e dell’Assessore Corrado Matera, quest’ultimo proveniente dal territorio e quindi ben conscio della situazione valdianese, si veda come i due esponenti regionali facciano proprie le proposte operative che il Comitato per la riattivazione della Sicignano – Lagonegro ribadisce dal 2012”.

Evidentemente quanto sostenuto dal nostro Comitato non era così assurdo – continuano – come qualcuno voleva far credere, e se si parla di riattivazione del primo tratto da Sicignano a Polla era possibile e non faraonico recuperare l’infrastruttura. Facciamo appello a tutti i parlamentari eletti nella circoscrizione del Vallo affinché sostengano la causa con fermezza, dando il loro contributo per ciò che gli è possibile e difendendo la riapertura di una ferrovia che può riossigenare un intero territorio, dal punto di vista turistico, economico e sociale”.







– Paola Federico –

































One Comment

  1. Pasquale Lombardi says:

    Sogni e utopie
    Solo per revisionarla ci vorranno anni
    Per adeguarla generazioni

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*